e adesso
sfogliami

La portata lessicale dell’omosessualità in Italia

Posted
>5 min commenti

finocchio-omosessualita
In Italia ci sono 15 e più termini per definire, in maniera più e meno denigratoria, gli omosessuali, surclassando per varietà linguistiche le altre nazioni. Una di queste parole, balzata agli onori delle cronache calcistiche, deve la sua accezione al suo valore di scambio nel mercato delle spezie.

Evoluzione umana: oggi funziona ancora?

Posted
>5 min commenti

pocus-evoluzione-1
Sono ancora le caratteristiche fisiche a permetterci il successo riproduttivo? Esistono per l’essere umano altre variabili che interferiscono con la selezione naturale della specie, ad esempio le caratteristiche sociali? Il predominio di queste caratteristiche ci ha indebolito geneticamente?

Pubblicità posto 3

Posted
Belle Cose commenti

Urban sound: MU – Nest of Giants

Posted
Uncategorized commenti

MU-Nest of giants recensione urban sound
Ciao ascoltatore. Recenti studi dimostrano che la musica è molto meglio non ascoltarla. I suoi effetti sulla disattenzione quotidiana della vita multitasking, delle social-amicizie – e perfino sul business della musica live, sono notoriamente disastrosi. Di conseguenza le recensioni (consigli per gli acquisti) di musica (bene di consumo) appaiono altrettanto indesiderabili.

Mini Club del Vinilo – #13 Tino Locatelli

Posted
>5 min commenti

totale
Ogni mese ci autoinvitiamo a casa di un appassionato di dischi della zona: può essere un amico, un conoscente o un amico di un amico. Mentre sbirciamo nella sua collezione, gli chiediamo di scegliere 5 dischi e raccontarceli.

Automatisti & Deleganti – Tevis e Carr

Posted
>5 min commenti

ex-libris-automazione-foto-1
Viaggio nell’automazione e nella delega del lavoro e della creatività nel 2400, con il gran bel romanzo fantascientifico utopista (ma con i sentimenti) Solo il mimo canta al limitare del bosco di Walter Tevis, e nel 2016 con il saggio La gabbia di vetro di Nicholas Carr.

Pubblicità posto 7

Posted
Belle Cose commenti

Christo cerca apostoli a tempo determinato

Posted
Uncategorized commenti

Christo lago Iseo istallazione camminare sull'acqua
L’artista Christo Vladimirov Yavachev cerca 500 persone retribuite per la realizzazione del Floating Piers sul Lago d’Iseo. Skills required: saper nuotare / camminare sull’acqua.

RIPadvisor – Requiem vista lago

Posted
>5 min commenti

Copia di lion2
In cerca del vero lusso, che non è un diamante, andiamo a Tavernola, piccolo borgo di pescatori sulla sponda bergamasca del lago d’Iseo. Abbarbicato a mezzo monte, incombente sull’abitato, introvabile, ecco un cimiterino assurdo, verticale, dominante, teatrale, scenografico.

Intervista a Uluç Alì – da pescatore calabrese a corsaro del sultano

Posted
Uncategorized commenti

Uluç Alì intervista impossibile anteprima home
Per sua madre era Giovanni Dionigi Galeni. Fosse rimasto in Italia sarebbe stato un pescatore, nell’impero ottomano è diventato invece il pirata più temuto del Mediterraneo, l’uomo che fece salpare le navi cristiane cariche di seta e paura.

Cinema e altre autopsie: Dio esiste e vive a Bruxelles

Posted
Uncategorized commenti

Dio esiste e vive a Bruxelles recensione cinema e altre autopsie
L’idea di base dell’ultimo film di Jaco Van Dormael avrebbe potuto dare corpo a una commedia surreale e pensosa. Macchè. Il primo vero assente è il cinema, ridotto a una giostrina pubblicitaria da Gondry in minore.

Pubblicità posto 12

Posted
Belle Cose commenti

F come Fallaci – Fascista – Fortezza

Posted
Uncategorized commenti

F come Fallaci - Fascista - Fortezza
Dedicato all’Islam, a quelle “quattro” nozioni di numerologia, matematica, medicina, astronomia, chimica, alchimia, agraria che ci ha trasmesso e che hanno contribuito a rendere l’Europa, il continente più straordinario e meno violento dove vivere.

La guerra in ex Jugoslavia è finita 20 anni fa: e quindi?

Posted
Uncategorized commenti

Slobodan_Milosevic,_Alija_Izetbegovic,_and_Franjo_Tudjman_sign_the_Balkan_Peace_Agreement
L’Europa ha il vizio di morire a Sarajevo. L’ultima volta nel 1995, alla fine della guerra in Jugoslavia, con l’intervento degli zii d’America

L’alveare umano – paura, controllo e autodisciplina

Posted
Uncategorized commenti

Panopticon prigione sorveglianza
Il panopticon, inventato nel 1791 da Jeremy Bentham, si presenta come una delle più sottili, riuscite ed inquietanti novità partorite dal Secolo dei Lumi. Per Michael Foucault il progetto di Bentham, nato come sola struttura carceraria, è il paradigma della società moderna.

Gender

Posted
Uncategorized commenti

gender donne detenute queer maschile e femminile
La donna indubbiamente non è lo spirito angelico favoleggiato dal trobador dell’amor cortese, ma la posizione dell’uomo resta, numeri alla mano, minacciosa e imbarazzante.

L’amore move il sole e l’altre stelle? – Una chiacchierata con UPA, poeta vate

Posted
>5 min commenti

upa-ultimo-poeta-altruista-home
UPA è una figura difficile da inserire nel quadro della società moderna. Ex-avvocato, ha lasciato moglie e beni materiali per seguire la propria vocazione alla poesia. Così, conduce una vita di stenti, mangiando poco o nulla con la finalità di “allenarsi a sconfiggere il male”.

Sword reference

Posted
>5 min commenti

game-of-thrones-trono-del-pirata

L’anno scorso il signor HBO, o meglio, il preside HBO, premeva il pulsante dell’interfono e diceva alla segreteria “Fallo entrare”. Giandomenico Pirata entrava, sistemava il cappellaccio nero e masticava la gomma. “Perché ti comporti così?” chiese HBO, “Per attirare l’attenzione degli adulti” rispose l’altro.

Vite nel lager – Amis e Bernadac

Posted
>5 min commenti

Hitler
Esiste una forma narrativa più opportuna per raccontare quel che furono i campi di concentramento e di sterminio nazisti? L’ultimo criticato romanzo di Martin Amis viene messo a confronto con la raccolta di testimonianze di ex-detenuti concepita da Christian Bernadac

Calci nelle palle dal futuro

Posted
>5 min commenti

oriz (1)
Chiudo gli occhi, per rifugiarmi in un mondo meno rude. Gira tutto anche qui. Lo stomaco, con uno zampillo trattenuto a stento, mi ricorda il sapore del terzo gin tonic, pagato un deca. Lo preferivo ieri sera.

Spoiler – Wayward Pines

Posted
>5 min commenti

home
Intere stagioni di serie TV liofilizzate in poche aspre battute per il sollazzo dello spettatore pigro. Wayward Pines è il sogno erotico di ogni pro loco: panorama incantevole, fiorenti attività commerciali, impeccabile servizio di igiene ambientale e cittadini cordiali. Unica pecca, non ci sono i grilli.

Mucche e Sirene – dalla crisi del latte allo sbarco di Starbucks

Posted
>5 min commenti

Glass of milk
Antonio Percassi e Howard Schultz si incontrano, a Bergamo, per un caffè da Starbucks, nel 2020.
5000 agricoltori mettono a ferro e fuoco l’UE, a Bruxelles, alla guida dei loro trattori, nel 2015.

Urban sound – INVERSO

Posted
Uncategorized commenti

INVERSO inverso
Ciao ascoltatore. Recenti studi dimostrano che la musica è molto meglio non ascoltarla. I suoi effetti sulla disattenzione quotidiana della vita multitasking, delle social-amicizie – e perfino sul business della musica live, sono notoriamente disastrosi. Di conseguenza le recensioni (consigli per gli acquisti) di  musica (bene di consumo) appaiono altrettanto indesiderabili.

Romanzo provinciale – quando esci sei un altro

Posted
Uncategorized commenti

Emiliano-Facchinetti fratello Pierluigi 1
La storia di Emiliano sembra uscita dritta dritta dalla sceneggiatura di film come Fuga da Alcatraz o Papillon. Ma la Val Cavallina non è Hollywood, non c’è nessun Clint Eastwood o Steve McQueen, nessun divo e nessuna celebrità. Una grande fuga c’è davvero stata però, e poi soldi, rapine, sparatorie, tanto carcere e tanto amore fraterno.

A Natale puoi – Auguri, avvisi, consigli

Posted
>5 min commenti

natale1
CTRL – Magazine cartaceo e web che viaggia in un’altra dimensione, rivedendo completamente il concetto di “free press”, “editoria”, “pubblicità” e “giornalismo”.

©2016 CTRL