e adesso
sfogliami

Bergamo-Tokyo su due ruote: Luca Facheris, uneasy rider

Posted
Uncategorized commenti

Luca Facheris old wild east 4
Due motociclette, 25.000 chilometri, una ventina di Paesi e quattro mesi e mezzo per raggiungere Tokyo da Bergamo. Questo il progetto di viaggio di Luca (e del compagno Matteo Barbierato). L’abbiamo incontrato a pochi giorni dalla partenza.

3, 2, 1… Bike Polo!

Posted
Uncategorized commenti

13
“Il nostro è Hardcourt Bike Polo, si gioca su fondo duro, in cemento”. Il nostro. In Italia ci giocano circa duecento persone; negli Stati Uniti, in Francia o in India è un po’ più diffuso. A Bergamo sono una dozzina di ragazzi, tra cui Diego, che ci viene in contro slalomeggiando nel centro cittadino.

Pubblicità posto 3

Posted
Belle Cose commenti

Diavoli, madonne, nobiltà e psichiatria: Claudio Guerinoni, pittore

Posted
Uncategorized commenti

Claudio-Guerinoni-d'Averara(24) cut 2
Claudio sembra più vecchio dei suoi 60 anni. A volte invece sembra un bambino che cerca certezze in te. “Vero che non sono cattivo?” Lo chiede spesso. Parla avidamente del suo passato, accalca le parole una sull’altra, come per paura di perderle.

Noi non siamo la macchina, la macchina non è noi

Posted
>5 min commenti

G. Berengo Gardin, Venezia, 1958 © 2014 Gianni Berengo Gardin/Contrasto
La fotografia contemporanea di consumo è ossessionata dalla macchina fotografica, proprio quando tutte le macchine si assomigliano in tutto. Quello che conta invece è la conoscenza della macchina o, ancora di più, la conoscenza dell’uomo con la macchina e delle loro differenti realtà.

Faye Campbell da 15 anni mangia solo cibo spazzatura

Posted
Uncategorized commenti

saporismi interviste faye campbell
Faye da 15 anni mangia solamente cibo spazzatura. Fino a 13 anni ha mangiato solo patatine e solamente dopo un paio di anni di terapia ha iniziato a mangiare altro. Faye Campbell è un’idiota.

Pubblicità posto 7

Posted
Belle Cose commenti

Un dio sul divano

Posted
Uncategorized commenti

con un deca messa 3 copertina
Con un deca – rubrica che difende la tesi seguente: la provincia brutta è bella. Si parte sempre da beni acquistabili con un deca. Questa volta però per un’indulgenza potrebbero non bastare.

Spoiler – Billions

Posted
Uncategorized commenti

billions01
Billions è una serie Showtime che esplora un argomento maledettamente attuale, quello della corruzione che serpeggia tra il mondo della finanza e la politica, ma soprattutto è la sfida tra due uomini disposti a perdere tutto pur di non perdere niente.

RIPadvisor: La tomba nella roccia – da qualche parte tra Tarquinia e Tuscania

Posted
>5 min commenti

rip etrusco home
Una strana calma ti avvolge, e inoltrandoti per fitte vegetazioni cominci a regredire nelle generazioni, nelle civiltà passate. In te rivive e ti guida tuo nonno, poi suo nonno, e così per 25 volte, e passo dopo passo risali 100 generazioni, 2500 anni.

Come diventare un eremita

Posted
>5 min commenti

HOW TO 3-page-001
How to per tu è la rubrica di istruzioni di CTRL magazine, nata con l’intento di aiutarvi a realizzare desideri e bisogni. In questa puntata aiutiamo Bruno a fuggire dal mondo con 240 euro.

Pubblicità posto 12

Posted
Belle Cose commenti

Fu un Grand Hotel

Posted
Uncategorized commenti

Grand Hotel San Pellegrino 5 copertina
Un giornalista inglese aveva definito il Grand Hotel “un incanto, un sogno di sontuosità, di luce elettrica, di gaiezza e di eleganza; inquadrato da montagne e rupi, da un fiume spumeggiante. Una cosa fantastica, indimenticabile”. Vi portiamo per immagini (e parole) nei meandri del Grand Hotel di San Pellegrino (BG), così com’è, com’è stato e come non sarà più.

Wikipedia Culture Club

Posted
>5 min commenti

wikimania16
Siamo stati a Wikimania 2016, il raduno annuale di chi progetta, costruisce e rende fruibili le pagine Wikipedia che avete letto nella vostra vita e tutti gli altri progetti dell’universo wiki. In poche parole a Esino Lario, sopra il Lago di Como, c’erano gli eroi del sapere condiviso.

Christo ci ha impacchettati tutti

Posted
Uncategorized commenti

impacchettati Christo 8
Quando qualche anno fa ho letto che Christo avrebbe collegato Montisola alla terra ferma mi sono chiesto: cosa c’entra questa opera con tutte le altre? Pacchetti. Questo ha sempre fatto. E quindi perché questo ponte galleggiante per camminare sulle acque?

Giorgio il Tiranno – Gori e la Brexit

Posted
>5 min commenti

giorgio-gori
Che cosa ha dichiarato di tanto enorme Giorgio Gori per averne un’eco nazionale ed essere sommerso dal parossismo della rete? Il vero. “Elettori disinformati producono disastri epocali. Per votare servirebbe l’esame di cittadinanza #Brexit”.

Quando la realtà va oltre l’afflizione – intervista alla Morte

Posted
Uncategorized commenti

LA MORTE-page-001
La morte da sempre è la condensazione di una vita. È sull’andito dell’estrema soglia che si tirano i conti, si giudica e si assolve o condanna. E se questo è vero per gli individui, vale anche per le società, che degli individui sono la somma. E dal loro rapporto coi morti si capisce il giudizio che i vivi hanno di sé stessi. Dunque ho fatto quello che non si fa più: ho parlato con morte, per vedere nel suo specchio il riflesso della nostra cultura.

Bestemmiare è umano

Posted
>5 min commenti

Bestemmia
Foto di gru in cantiere bergamasco. A Bergamo, territorio di devoti e devoti blasfemi l’imprecazione è istituzionalizzata a intercalare grammaticale o tic linguistico sino allo stadio e sui cantieri, due luoghi investiti del primato mondiale di tale pratica.

Quasi un dio – Christo, la passerella e la tempesta

Posted
>5 min commenti

DSCF4851 - Copia
Floating Piers di Christo è l’evento del decennio. Un mix letale di bellezza, arte fine a sé stessa, egocentrismo, localismo, gigantismo e divertimento da transumanza. L’attesa ha generato campagne mediatiche patologiche. Ora che è diventato una realtà, la psicosi è degenerata ancora di più. Immaginiamo cosa succederebbe se la Sarneghera, devastante temporale a supercella, causasse un disastroso incidente.

Un regno animale – Storia di Vali Myers e Gianni Menichetti

Posted
Uncategorized commenti

Gianni Menichetti - Vali Myers - Vallone Porto - Positano
Gianni Menichetti conosce Vali Myers durante gli anni Sessanta. Lei è un’artista, una bohémienne, espone opere facendo spola tra Amsterdam e New York, frequenta artisti e intellettuali, tatua Patti Smith e Dee Dee Ramone. Quando si conoscono lei vive in un canyon nei boschi di Positano, lui se ne innamora e da quel canyon non se ne va più. Nel 2003 Vali muore, lontano da Positano e dal regno animale che Gianni continua devotamente a custodire.

Le coordinate di sé stessi – Mappe e feticismi

Posted
Uncategorized commenti

quando l'Italia disegnava il mondo cartografia storia Bergamo 4
Un bolscevico e il suo “Libro dell’acqua” trasportati tra le sale di una mostra cartografica. Cosa hanno in comune Eduard Limonov e i cartografi italiani del Rinascimento?

Nozioni per grigliate – Sull’origine del cotechino

Posted
Uncategorized commenti

pa e strinu da cosa nasce cosa copy
Leggende camune attribuiscono a questa pietanza delle proprietà afrodisiache: d’altronde il misto maiale-manzo ti fa sentire sia porco che toro.

Zoofilia, o dell’amore verso animali – Maia e Funetta

Posted
>5 min commenti

Zoofilia
Ci sono molti modi di amare gli animali. Ana Paula Maia in Di Uomini e Bestie mostra l’amore che uno storditore di vacche prova verso le sue prossime vittime; Luciano Funetta, in Dalle Rovine, un rapporto maniacale tra il protagonista ed i suoi serpenti, sconfinato in un carnale atto sessuale.

Le vite precedenti di un’edizione creativa

Posted
Uncategorized commenti

foto racconti 2
Sulla nascita della sperimentazione pellicolare. Le vite precedenti di pellicole scadute, invertite, maltrattate, sostanzialmente sputtanate e prontamente reinventate.

I 10 migliori riff di chitarra secondo Adriano Viterbini

Posted
>5 min commenti

adriano_viterbini_dieci_riff
Adriano Viterbini è un chitarrista romano che conoscete o che dovreste conoscere. Gli abbiamo chiesto i suoi 10 riff di chitarra preferiti. Eccovi le risposte, tra Helmet e Pantera, Extreme e St. Vincent. Riff dell’adolescenza e illuminazioni che lo hanno guidato nella ricerca della sua musica.

©2016 CTRL