Persone, luoghi e altre storie
Eventi
Il Magazine
Abbonati

Fotoracconti

Photo killed the museum star

26/07/2017
4 Jan Saudek -Walkman
Fotoracconti

A cura di Pavlov Arnoldi

Con l’avvento della macchina fotografica, l’unicità dell’opera d’arte venne perduta. La moltiplicazione di un’immagine ne permette molteplici collocazioni, mettendola in relazione e comunicazione con ambiti diversi, facendo finire un Monet in uno studio dentistico. A cambiare è anche il concetto di opera originale, non più in quanto unica, bensì in quanto “l’originale della copia”.

Esercizio di osservazione – Mani

12/06/2017
1965, un parco di Berlino ovest. Leonard Freed ci regala un dinamismo di braccia notevole. Due coppie, il sole, gli anelli, il bracciale.
Fotoracconti

A cura di Pavlov Arnoldi

Questa gallery fotografica è incentrata sulle mani, dal significato plateale o di mera decorazione alla scena; punto fermo ove tutto vortica, o linea guida alla composizione.

La carrozza funebre che portava in grembo il nuovo linguaggio

18/05/2017
copertina foto
Fotoracconti

A cura di Pavlov Arnoldi

Sabato 17 febbraio 1919, quartieri di Berlino ovest: per le strade un misero corteo funebre sfilava, riempiendo l’aria con i suoi strumenti a fiato. Ci volle poco perché si capisse di cosa si trattasse in realtà: una trovata pubblicitaria di quei pagliacci di dadaisti. Il lancio di una nuova rivista, e con essa l’invenzione del fotomontaggio politico.

Esercizio di osservazione – Una storia in una foto

16/03/2017
Alle porte del ventunesimo secolo, Claudine Doury cattura l'intramontabile fascino per il vincitore.
Fotoracconti

A cura di Pavlov Arnoldi

A volte basta un clic per raccontare un’intera storia. Un’immagine sola che mostri le dinamiche e le emozioni di un avvenimento, anche inventandole e creandole ad hoc per l’inquadratura, trasformando la scena ripresa in quel che si vuol suggerire all’osservatore.

Noi non siamo la macchina, la macchina non è noi

17/11/2016
G. Berengo Gardin, Venezia, 1958
© 2014 Gianni Berengo Gardin/Contrasto
Fotoracconti

A cura di Pavlov Arnoldi

La fotografia contemporanea di consumo è ossessionata dalla macchina fotografica, proprio quando tutte le macchine si assomigliano in tutto. Quello che conta invece è la conoscenza della macchina o, ancora di più, la conoscenza dell’uomo con la macchina e delle loro differenti realtà.

Esercizio di osservazione – Andare al punto

16/09/2016
Albert Levy

a cura di Pavlov Arnoldi

A volte basta un solo particolare per raccontare un’intera situazione (o una versione di questa, veritiera o meno). Un qualcosa che, pregno di significato, si dispiega per tutta la scena ritratta e ne detta i toni.